Biblioteca a Messina – Archivio storico comunale

L’Archivio Storico comunale è una ben fornita biblioteca a Messina, inaugurata il 29 marzo 1935 con la deliberazione n. 609 del Regio commissario straordinario Gian Augusto Vitelli.
La direzione fu affidata a Nitto Scaglione che ebbe il compito di raccogliere e divulgare le memorie storiche del Comune di Messina per contribuire a migliorare lo sviluppo e tramandare le tradizioni.
L’Archivio contiene oltre 14 mila volumi riguardanti la città, con volumi del cinquecento e del seicento; una emeroteca molto interessante con oltre 1.600 testate; alcuni giornali risalenti al 1815 ed una bellissima collezione di antiche stampe con oltre 420 esemplari, foto e cartoline d’epoca.

visitato 1227 volte, 3 visite oggi

Aggiungi un Commento

Inserisci una valutazione cliccando sulle stelle in basso:

Articoli correlati