Prodotto Tipico ad Itala – Limone Interdonato

La fertilità delle campagne italesi permette la coltivazione di un prodotto tipico ad Itala, il limone interdonato che viene raccolto nel periodo compreso tra Settembre ed Aprile. Questo frutto si coltiva anche in altri comuni della provincia ionica messinese: Messina, Scaletta Zanclea, Alì, Nizza di Sicilia, Roccalumera, Fiumedinisi, Pagliara, Mandanici, Furci Siculo, S.Teresa di Riva, Letojanni, S. Alessio Siculo, Forza D’Agrò, Taormina, Giardini Naxos e Savoca.
La caratteristica di questo agrume è quella di non poter essere classificato come un semplice limone, in quanto rappresenta una sorta di ibrido tra il cedro ed il limone, nascente solo in particolari terreni presenti nel messinese.
L’interdonato si propone con: un peso variabile dagli 80 ai 450 grammi; una forma ellittica, quasi cilindrica; un colore cangiante durante il periodo di maturazione, verde opaco con viraggio sul giallo nel periodo di inizio maturazione, giallo intenso con estremità verde opaco nel periodo di maturazione; un succo di colore giallo citrino, con resa non inferiore al 25% e acidità totale inferiore al 5%.
La bontà di questo prodotto tipico ad Itala è dettata dal sapore più dolce rispetto ad un comune limone.

Visited 1540 times, 1 Visits today

Add a Review

Rate this by clicking a star below:

Related Listings